ITINERARI PALMENTI DI PIETRA VALLATA LA VERDE

  • Elicriso
  • Fiumara La Verde
  • Paesaggio della foresta
  • Gole
  • Palmento

ITINERARIO COSTA DEI GELSOMINI

LE DUNE

Itinerario - Costa dei gelsomini

Le dune sono strutture collinari caratteristiche dei deserti e delle coste sabbiose.

Quelle costiere si sviluppano parallelamente al litorale, sono costituite
soprattutto da sedimenti fini incoerenti portati dai fiumi (origine fluviale) e dal moto ondoso (origine marina) che trasporta e rideposita i sedimenti secondo
le correnti principali.

VEGETAZIONE DELLE DUNE

Flora
Giglio Marino

L'ecosistema litorale è uno degli ambienti terrestri più selettivi per lo sviluppo delle piante. I fattori limitanti sono il vento che trasporta minutissime gocce di acqua marina e una moltitudine di granelli di sabbia (azione smerigliante), e le acque circolanti ricche di cloruro di sodio e perciò di difficile assunzione da parte delle radici. Sono favorite solo quelle specie dette "psammofile" (dal greco psammos=sabbia, filé=amico) adattate a superare tali condizioni. Gli adattamenti evolutivi delle piante sono l'habitus sempreverde, la succulenza di alcuni organi, la spinescenza, la tomentosità utili a superare periodi aridi; per resistere all'azione abrasiva della sabbia trasportata dal vento apparati radicali molto sviluppati in profondità, riduzione delle superfici esposte, portamento strisciante o a pulvino; ciclo biologico molto breve per poter superare le stagioni avverse sotto forma di seme. Partendo dal mare verso l'interno troviamo la zona afotica dell'alta marea, dove non riesce a crescere nessuna pianta. Dopo questa fascia vi è una zona di deposizione, dove le alghe, le fanerogame marine e le conchiglie vengono spiaggiate. La decomposizione di queste sostanze organiche apporta una sufficiente quantità di nutrienti per permettere alle prime piante pioniere di colonizzare la spiaggia. Le piante annuali
(terofite) alonitrofile, stabiliscono una prima barriera alla dispersione della sabbia.

giglio marino

ASSOCIAZIONE VEGETALI

  1. Il Cakileto, la comunità più prossima alla battigia;
  2. L'Agropireto, verso l'interno della spiaggia, alla base delle dune;
  3. L'Ammofileto, sulle dune "mobili".

 

Vegetazione delle Dune

Capo Bruzzano Zeffirio